armocromia nei gioielli

Gioielli e Armocromia: Oro o argento?

21 Jul, 2020

armocromia nei gioielli

Cara amica, 

smettila di stare ore davanti allo specchio a fissare la giacca verde petrolio della tua coinquilina e a domandarti perché addosso a lei sia una meraviglia, mentre tu ti senti sempre più simile a Bridget Jones. 

No, non è colpa della vita che è ingiusta con te, ma del fatto che il tuo armadio non rispetta i favolosi dettami dell’armocromia!

 

Argomenti dell'articolo

 


Armocro… amoco… armoche?

Eh già, c’è un piccolo trucchetto che ti permette di scegliere i colori che ti valorizzano maggiormente e si chiama armocromia (ovvero armonia dei colori). Secondo alcuni l’armocromia è nata agli inizi del secolo scorso, quando un signore di nome Johannes Itten, un artista svizzero, iniziò a studiare gli accostamenti dei colori. Secondo altri, invece, è nata negli anni ‘30, con l’avvento del cinema a colori e le costumiste di Hollywood che diventano delle vere e proprie consulenti di immagine. Ad ogni modo, qualsiasi sia la sua origine, l’armocromia serve per comprendere quali colori ci valorizzano. Ne “L’arte del colore”,infatti, Itten espone una nuova teoria che tiene conto delle due caratteristiche principali dei colori: la temperatura (caldo/freddo) e il valore (chiaro/scuro).


Partendo da questa suddivisione e osservando la natura, ha creato quattro categorie cromatiche corrispondenti alle quattro stagioni: primavera, estate, autunno e inverno. Ogni stagione ha dei colori predominanti, tendenzialmente in primavera e in estate dominano i colori luminosi, mentre in inverno e in autunno quelli scuri. Questo seguendo la dicotomia chiaro/scuro del valore. Se, invece, suddividiamo le stagioni seguendo la temperatura, scopriamo che i colori caldi sono tipici della primavera e dell’autunno e quelli freddi dell’estate e dell’inverno. Chiaro no?

Adesso che hai scoperto le caratteristiche delle stagioni vorrai anche sapere a che cosa servono, giustamente (e soprattutto che cosa hanno a che fare con la scelta degli abiti). Dunque: prova a legarti i capelli e a coprirli; ora osserva solamente la tua pelle e prova ad accostare al tuo viso diversi vestiti di diversi colori. Cosa noti? Esatto, alcuni ti rendono più radiosa, altri accentuano le imperfezioni della pelle, altri ancora mettono in risalto i tuoi occhi, altri, invece, le occhiaie. 


Inizia, quindi, a scartare le tonalità che non ti valorizzano e tieni da parte solo quelle che, invece, senti più adatte a te. La combinazione tra temperatura e valore dei colori rimasti ti darà il tuo profilo!


Ora che sai se sei estate, inverno, primavera o autunno, puoi iniziare a fare shopping consapevole (intendo scegliendo consapevolmente i colori, non moderando il budget, quello sappiamo entrambe che è impossibile)!


Oro o argento? Questo è il problema… 

Ovviamente l’armocromia non ci viene in soccorso solo per la scelta dei capi di abbigliamento ma per tutti gli accessori, gioielli compresi! Vediamo insieme, dunque, quali sono le combinazioni che meglio possono mettere in risalto il tuo bel visino!

 

  • Se sei una Donna Inverno. La donna inverno i capelli scuri, gli occhi chiari e un contrasto accentuato tra pelle, occhi e capelli. Insomma, hai presente Megan Fox? In questo caso sono consigliatissime le pietre come rubini e la giada e sono indicati sia l’oro (bianco o giallo) che l’argento.

  • Se sei una Donna Primavera. Capelli chiari con riflessi dorati o rossicci, occhi caldi e lieve contrasto tra pelle, occhi e capelli: ecco come si riconosce una donna primavera! Viola, blu, acquamarina… il consiglio è quello di giocare con i contrasti. Scegli l’oro giallo: dà luminosità al tuo incarnato ed esalta i capelli. A chi ispirarsi? Indubbiamente a Kate Middleton. 

  • Se sei una Donna Estate. I tuoi capelli sono biondi o castani, tendenti al cenere? I tuoi occhi sono chiari e il contrasto è lieve? Allora sei una donna estate! Rubini, lapislazzuli e corallo sono le tue pietre, ma fai attenzione: l’oro giallo è messo al bando! Solo oro bianco e argento, per valorizzare appieno i tuoi colori. Jennifer Aniston sarà il tuo faro guida!

  • Se sei una Donna Autunno. Capelli rossi, biondi o marrone dorato, occhi marroni caldi o verde oliva: questi sono i colori della donna autunno. Capitanate da Emily Ratajkowski, le donne autunno devono avere nel loro portagioie pietre come l’ambra e il topazio e sono al top se indossano gioielli in oro giallo o rosa


Ricapitolando: aiutandoti con dei vestiti, prova ad accostare tonalità diverse di colori al tuo viso e cerca di capire quale ti valorizza maggiormente. Una volta individuati, guarda se sono caldi o freddi, chiari o scuri. In base alla combinazione che otterrai, saprai a quale stagione appartieni e quali sono i tuoi nuovi “mai più senza”! Ti ricordo che tra i miei gioielli troverai sicuramente quello adatto a te (ovviamente, sono tutti bellissimi!) e che, se mi tagghi sulle tue stories di Instagram, posso ricondividerle e lasciarti un piccolo commento… così vedo se hai seguito i miei consigli! 


Ora che ti ho svelato tutti i segreti per scegliere al meglio abiti e gioielli… vai e risplendi!




Scopri i nostri gioielli